I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

COSA FACCIAMO SCUOLA

Riapertura delle scuole: problematiche e nuove opportunità

Riapertura Delle Scuole Back To School

Ultimi sopralluoghi a Cassino per quel che riguarda la riapertura delle scuole. Dunque il 14 settembre si parte. Ma con l’avvicinarsi della data fatidica si fanno sempre più i conti con il crescente numero dei contagi. Allora ecco la richiesta di iniziare le lezioni dopo il referendum in programma il 20 e 21 settembre. Infatti questa richiesta serve anche per evitare un inutile stop & go. Ma al momento la data resta quella del 14 settembre. Ma per quella data non tutte le scuole sono pronte a riaprire. Infatti mancano all’appello alcune scuole dalla materna agli asili.

Riapertura delle scuole ma come ripartire?

La riapertura delle scuole è in una fase di assoluta emergenza. Infatti i presidi devono fare i conti con le diffide che cominciano ad arrivare dal mondo dei genitori. Infatti, i genitori dichiarano di essere contrari a modalità di didattica online. Inoltre contestano anche, in caso di riapertura, che ci siano misure sul distanziamento. Tra i bambini questo è impensabile dicono. Soprattutto quando si parla della fascia 0-6 anni. Bisogna ragionare sul fatto che l’uso delle mascherine per più ore consecutive è dannoso e improponibile. Dunque bisogna rivedere le norme vigenti previste per legge. Inoltre, le famiglie pensano anche che, dal primo ottobre  torna il tempo pieno. Quindi torna il servizio mensa in tutte le scuole dell’infanzia e alla primaria. Per quanto riguarda il tempo pieno sappiamo che esistono una serie di protocolli da rispettare per evitare i contagi.

Ma la sensazione delle famiglie è ancora di totale incertezza. Infatti le scuole sono ancora impreparate e carenti in merito alle informazioni necessarie. Infine sui banchi mono-posto o sulla disposizione degli alunni in aula non c’è chiarezza. Addirittura manca un piano legato al reperimento di nuovi spazi in città per trasferire alcune classi. Insomma La tutela della salute e della sicurezza dei minori è ancora tutta nelle mani dei genitori.

Un nuovo incontro tra scuola e famiglie

L’Associazione Genitori, A.Ge. Cassino, si occupa da diversi anni di scuola. Anche in questo periodo di ripartenza post lockdown per l’associazione le parole chiave restano le stesse. A scuola con sicurezza edilizia delle strutture, semplificazione, autonomia e responsabilità. Come associazione che si occupa di famiglia è importante essere accanto ai genitori in questo momento. Ugualmente è importante che ci sia chiarezza nelle scuole che già soffrono anni di trascuratezza mettendo in pericolo gli alunni e il personale scolastico. Inoltre occorre semplificare avere cioè norme chiare per applicare le regole. Ma si torna anche a parlare di autonomia che non significa discrezionalità ma responsabilità. Quindi dobbiamo parlare di autonomia scolastica. Una autonomia responsabile, che è occasione per ripensare un patto educativo di comunità. Un modo per avere famiglie, scuola e territorio al centro della formazione dei ragazzi. 

Riapertura Delle Scuole Ritorno A Scuola

Allo stesso tempo, il Covid fa riscoprire ai genitori una scuola fatta più di relazioni e una nuova preoccupazione educativa. Infatti, genitori e docenti attraverso la didattica cercano un re-incontro tra l’azione della scuola e gli alunni. Si parla di una scuola che improvvisamente è diventata preziosa. Ugualmente le azioni dei volontari servono a ricordare che la scuola è di tutti. Si parla di una istruzione anche per quei ragazzi più difficili. Dunque è importante avere una scuola accogliente. Una scuola che non lascia a casa nessuno.

Riapertura delle scuole: problematiche e nuove opportunità ultima modifica: 2020-09-01T09:50:52+02:00 da Angelo Franchitto
To Top