I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

CULTURA EVENTI

Un parco di libri: Iniziativa che unisce i grandi e i nuovi autori

Parco Libro Con Parco

Un parco di libri è l’iniziativa del venerdì alla riscoperta della letteratura. Il Parco Baden Powel diventa il teatro del susseguirsi di giovani autori e artisti. Infatti, dal 11 Luglio al 7 Agosto sono in programma una serie di incontri per rispolverare immortali autori riproposti dalle nuove leve in una nuova chiave. Insomma, degli eventi da non perdere per rinfrescare la memoria e le emozioni grazie all’arte nelle sue diverse forme.

Un parco di libri: dove si incontrano passato, presente e futuro

Il Parco Baden Powel di Cassino, a partire da venerdì 10 Luglio alle 19.00, offre un’esperienza unica nel suo genere. Così, immersi nel verde e in pieno rispetto delle norme di sicurezza, si può godere di tutta la magia eterna della bellezza della cultura. In primo luogo l’iniziativa ha aperto le danze con il grande George Orwell, padre di “1984” e “La fattoria degli animali”. In particolare, la presentazione de La terza guerra mondiale di Gianluca Pistore ha omaggiato il famoso autore britannico.

Omaggio a Luis Sepùlveda

Il noto autore cileno ci ha lasciato lo scorso 16 Aprile, ma il suo vero lascito è nelle sue opere che vivranno in noi per sempre. A cominciare da Gabriella Vacca che ha curato la presentazione de “Gli arcobalenidi Frangettina” di Elisabetta D’Agostino con Simona Marrocco. Un omaggio all’uomo che ci ha fatto emozionare e riflettere con il suo “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” e non solo.

Parco Ragazza Al Parco

I venerdì della cultura proseguono con Pasolini

La rassegna continua venerdì 24 Luglio e ospite immaginario stavolta è il noto regista e scrittore Pier Paolo Pasolini. Diego Picano, infatti, gli renderà omaggio con la presentazione di “La Pantera, 30 anni portati bene” di Nando Simeone con Leonardo Celi e altri. L’artista bolognese, che è tra i geni italiani mai dimenticati, è noto al grande pubblico per film come “Mamma Roma”.

Un parco di libri per vivere la città

Grazie al coordinamento dell’Assessore Danilo Grossi, alla direzione artistica della Consigliera Gabriella Vacca e alla collaborazione con “La Vecchia Pesa” è stato possibile realizzare questo progetto. Il 31 Luglio è il turno di Charles Bukowsky attraverso la presentazione di “Molto sudore per nulla” di David Duskinsky e grazie alla chitarra di Alessandro Minci. Difatti l’evento è stato organizzato in collaborazione con “CassinoClassica”. Una fusione tra musica e letteratura arte nell’atmosfera serale estiva tutta da vivere.

Parco Alberi

Al parco con Carlos Luis Zafòn

Dulcis in fundo il 7 Agosto si conclude con l’omaggio di Zafon a cura di Giovanni Vacca. La presentazione di “Le parole al tempo del Coronavirus” di Benedetto Tudino è l’occasione per commemorare Zafòn. Durante la presentazione gli alunni canteranno “I colori della scuola”, scritta durante il lockdown insieme a Bruno Galasso. Una occasione che ci unisce e ricorda la recentissima scomparsa del celebre autore spagnolo de “Il principe della Nebbia”. Insomma, la rassegna si concluderà con l’intento di aver regalato forti momenti di phatos e crescita e noi ci auguriamo che venga riproposta il prima possibile.

Un parco di libri: Iniziativa che unisce i grandi e i nuovi autori ultima modifica: 2020-07-24T09:00:00+02:00 da danielameringolo
To Top