I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

SCUOLA VALORI

La scuola e il mondo del volontariato attivi anche a distanza

Scuola Come Cambia La Didattica

Cari genitori, oggi abbiamo più tempo da trascorrere con i nostri figli, ma molto incerto è il futuro a scuola. Infatti il rientro a scuola per docenti e alunni è ancora lontano. D’altra parte garantire la sicurezza in ambienti chiusi come una classe non è semplice. Allora ecco come l’associazione A.Ge. Cassino, insieme con il CSV Lazio e l’associazione Dike, promuovono attività a sostegno di bambini e genitori. Soprattutto le associazioni investono sui giovani volontari del Servizio Civile.

Una scuola che lavora a distanza

Siamo sicuri che la scuola è ormai finita. Infatti, ufficialmente si prevede la fine dell’anno scolastico il 3 maggio. Allo stesso tempo facciamo i conti con ritmi nuovi e di spazi da rimodulare. Tutti abbiamo capito che ci vorrà molto tempo prima di poter riprendere le normali attività didattiche. Dunque, proprio per questo motivo, quest’anno scolastico si conclude senza tornare in aula. Così i genitori sono impegnati a seguire i figli per le attività che di solito fa la scuola. Ugualmente c’è uno sforzo dei docenti per raggiungere gli alunni con la didattica a distanza. Dunque si tratta di un lavoro che ha bisogno di sinergia tra il lavoro degli insegnanti e quello dei genitori. Nasce così la volontà dei volontari di cogliere il lato positivo di questa quarantena.

Con il nostro servizio, aiutando i bambini aiuteremo anche le loro famiglie.

Corinne Nardone, volontaria A.Ge. Cassino e responsabile del progetto “Andrea a scuola”
Scuola Didattica A Distanza

Nuove possibilità educative

Dobbiamo pensare che per tutti gli studenti questa è un’esperienza eccezionale. Ma è un’esperienza che cambia soprattutto la loro percezione della vita sociale, lasciando segni profondi nei più piccoli. Ciò significa, in ogni caso, che c’è bisogno di riprendere il dialogo educativo. D’altra parte bisogna portare alla luce anche il senso di quanto i più piccoli stanno vivendo. Allo stesso modo non è possibile riprendere la vita normale come se niente fosse. Il momento del rientro a scuola diventa il momento della rielaborazione e dell’analisi di questa esperienza. Ugualmente, attraverso il dialogo educativo, si cerca di arrivare alla costruzione dell’identità della persona e della sua capacità di instaurare rapporti soddisfacenti con gli altri.

Scuola Regole Della Scuola A Distanza

Tutto questo si caratterizza nello sviluppo di aspetti come: l’affettività, l’identità personale e la socialità. Perciò diventa indispensabile avere le idee chiare circa le possibilità della didattica a distanza. Bisogna infatti evitare di creare tensioni controproducenti.

Il progetto per studenti e genitori

In questo periodo impariamo che la scuola cambia e che una classe virtuale è sempre una classe. D’altra parte siamo all’inizio e non siamo abituati a vivere la scuola da casa. L’associazione A.Ge. Cassino, attraverso il Servizio Civile Universale, realizza attività per studenti in modalità online. Particolarmente attenti ai nuovi bisogni, legati alle esigenze di una scuola fatta da casa, i volontari danno anche supporto scolastico. Ma ci sono anche altri aspetti da curare. Ad esempio la costruzione di legami interpersonali e l’intrattenimento dei più piccoli sono importati per il benessere della persona e della famiglia. Infatti i giovani in Servizio Civile e i volontari stanno lavorando per rispondere in maniera funzionale ai nuovi bisogni. Le attività sono completamente gratuite e possono diventare una risorsa in questo momento di difficoltà sociale.

Scuola Progetto Servizio Civile
Locandina del progetto Gli amici di Andrea. Per info è possibile chiamare i seguenti numeri: 3490987189(Walter) 3207181215 (Corinne) Attivi dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00.

Oggi c’è anche bisogno di dare ascolto ai genitori. Infatti l’associazione crea lo spazio caffè-genitori. Si tratta di uno spazio virtuale e libero dove genitori, volontari ed esperti si incontrano. Sempre in questo spazio è possibile confrontarsi sulle esperienze quotidiane e riscoprire il nostro essere genitori ed educatori consapevoli. L’obiettivo resta sempre quello di rispondere ai bisogni del territorio e del tema della genitorialità oggi. Allo stesso modo cerchiamo di farlo con solidarietà sociale, professionalità e voglia di comunità.

La scuola e il mondo del volontariato attivi anche a distanza ultima modifica: 2020-04-27T09:00:00+02:00 da Angelo Franchitto
To Top