I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

pubbliredazionale CIBO CONSIGLI UTILI

Prodotti tipici: un viaggio alla scoperta del Cassinate

Prodotti Tipici Prodotti Ciociari

Articolo promozionale

La Ciociaria riparte e punta sul turismo e sui suoi prodotti tipici. Infatti andiamo scoperta dei sapori e della bellezza caratterizza questa terra. Ugualmente cerchiamo di scoprire anche quali sono i piatti tipici. Spesso si tratta di cibi poco noti al grande pubblico e perfino a chi vive nei paesi limitrofi. Siamo ciò che mangiamo e i nostri prodotti rendono questa terra autentica, vera. Si tratta di un viaggio gastronomico sorprendente fatto di borghi, cultura, vino, persone, piatti tipici, che ci fanno conoscere i sapori e la storia di questa terra.

Prodotti Tipici Vino

Prodotti tipici: il Casanese del Piglio

Tra i prodotti tipici c’è il vino. Per esempio del vigneto di Piglio sappiamo molto poco. Secondo la Leggenda, il Cesanese del Piglio è il vino prediletto di Federico II di Svevia. Invece, altre fonti indicano questo vino come il preferito anche dai Papi di Anagni. Anche se il Cesanese è certamente un vino antico solo nel 1973 riceve il marchio D.O.C. e nel 2008 arriva il massimo riconoscimento della D.O.C.G.. Si tratta di un vino secco, amabile e dolce. Ugualmente parliamo di un vino dal colore rosso rubino intenso. Con i suoi tipici riflessi tendenti al violaceo è un vino caratteristico. Per gli intenditori, è un vino che al palato risulta pieno e caldo. Si parla di caratteristiche fanno del Cesanese del Piglio un vino elegante. Inoltre sposa bene i piatti della tradizione. soprattutto secondi di carne come il classico agnello al forno o le carni alla brace.

Prodotti tipici: Il Pecorino di Picinisco

Il Pecorino di Picinisco è un’altro dei prodotti tipici della nostra terra. Si tratta di un cacio dal marchio D.O.P.. Ma è un formaggio noto e apprezzato fuori dai confini del territorio anche prima. Il Pecorino di Picinisco racconta tutta la storia agropastorale della Valle di Comino. Si parla delle antiche abitudini e degli stili di vita di un tempo. Con la sua forma cilindrica a facce piane, questo formaggio è fatto solo da latte di pecora e per un 25% di latte di capra. Mentre gli ingredienti tipici sono: latte crudo, caglio in pasta di agnello o capretto autoprodotto, sale, tempo. Dunque una volta prodotto, le forme sono messe a stagionare su tavole di abete o faggio. Poi, Alla loro apertura, il formaggio si caratterizza per il suo profumo fine di latte di pecora che resta nel palato. La zona di produzione è quello della Provincia di Frosinone.

Prodotti Tipici Prosciutto

Il prociutto di Guarcino

I boschi del borgo di Guarcino sono da secoli patria del maiale. Infatti questo angolo di Ciociaria da secoli produce un famoso prosciutto. Si tratta del prosciutto di Guarcino. Ugualmente, grazie al suo microclima unico è un luogo particolarmente adatto per la stagionatura dei prodotti della norcineria. Anche se la tradizione è di produrre il prosciutto da novembre a marzo, oggi viene prodotto durante tutto l’anno. Come sempre c’è il lavoro di piccole aziende artigianali. Soprattutto si tratta di un prosciutto la stuccatura viene ancora realizzata con sugna aromatizzata al peperoncino e bacche di ginepro. La sugna, applicata a mano sopra ogni coscia e oltre a fare da protezione durante la stagionatura, per un periodo di almeno 13 mesi, dona alla carne un profumo e sapori antichi.

Prodotti tipici: un viaggio alla scoperta del Cassinate ultima modifica: 2020-08-12T09:00:00+02:00 da Angelo Franchitto
To Top