I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

pubbliredazionale CIBO CONSIGLI UTILI

Cucina e attività fisica, in Ciociaria la pasta è regina

Cucina Pasta In Tavola
Articolo promozionale

L’esercizio fisico inizia in cucina. Infatti l’allenamento individuale è sempre previsto anche nel nuovo DPCM. Le restrizioni dovute alla pandemia consentono di continuare a fare allenamento a casa o al parco da soli. Ma sulla nostra tavola la pasta non deve mancare. Infatti tanti sportivi la scelgono per la loro alimentazione quotidiana  e nei momenti di allenamento più intenso. Ma è anche vero che trova approvazione dalla comunità scientifica. Infatti la pasta e i carboidrati sono fondamentali nella nostra alimentazione. Per noi ciociari la pasta è fondamentale anche per chi pratica attività fisica a livello agonistico o amatoriale.

Cucina e workout: la pasta al pomodoro è il top

Anche in questa nuova fase di risalita dei contagi torniamo al workout e al running nei parchi pubblici. Ma in cucina pasta e cereali sono sempre presenti nei menù ciociari anche degli atleti amatoriali. Dunque dobbiamo ammettere che possiamo fare tante rinunce, ma a tavola vogliamo il nostro piatto di pasta. Il successo dei carboidrati nella nostra dieta ci aiuta anche nel migliorare le prestazioni sportive. Questo perché il rendimento sportivo e durata della prestazione dipendono molto anche dal contenuto di glicogeno muscolare ed epatico. Dunque serve bilanciare l’apporto di carboidrati con la dieta. Infatti, la pasta, soprattutto se è di buona qualità è sempre consigliata dai dietisti. Particolarmente adatta alla nostra cucina è una pasta cotta al dente, e condita con condimenti leggeri e poco grassi. Per esempio possiamo mangiare un piatto di spaghetti al pomodoro con olio a crudo.

Cucina Attivita Fisica
L’attività fisica inizia in cucina.

Come gli esperti dicono, si tratta di un piatto facilmente digeribile e quindi particolarmente adatto per una alimentazione sana e da consigliare nello sport. Ma questo è un consiglio valido anche per sportivi di alto livello. Si parla, più in generale, di una cucina adatta per chiunque si sottoponga a impegni fisici e cognitivi di una certa intensità. Dunque fa bene per chi fa sport, ma anche per chi studia o lavora.

Perché la pasta serve nel nostro regime alimentare?

L’attività fisica va tenuta in grande considerazione soprattutto per i giovani. Ma senza eliminare la pasta dal proprio regime alimentare. Dunque possiamo pensare a una dieta per dimagrire o a un programma di allenamento per mantenersi in forma. In ogni caso è necessario imparare a mangiare la pasta nel modo corretto. Per esempio, è importante scegliere pasta fatta con farina integrale. Infatti l’apporto di fibre è maggiore, sazia di più e favorisce la regolarizzazione del transito intestinale. Si tratta di prendersi cura del proprio corpo e del suo equilibrio. Infatti è importante anche la quantità ideale di pasta da mangiare. Però non esiste una misura standard. Essa varia a seconda del sesso, dell’età e anche del nostro stile di vita. Più in generale le quantità suggerite dagli esperti variano dagli 80 ai 120 grammi circa di pasta al giorno. Ugualmente dobbiamo fare grande attenzione ai condimenti.

Cucina Cottura Della Pasta

Infatti, molto spesso, sono proprio questi che fanno lievitare pericolosamente il numero di calorie di un normale piatto di pasta. Contrariamente a quanto possiamo pensare, è meglio mangiare un semplice piatto di pasta con del pomodoro o delle verdure che non un piatto di pasta scondito. In primo luogo perché la pasta al pomodoro presenta un carico glicemico più basso. Mentre le verdure contengono fibre e quindi offrono un nutrimento più completo. Inoltre è anche più semplice da digerire. Infine, cosa molto importante nella cucina italiana, è bene cuocere la pasta al dente. Infatti solo così possiamo favorire la digestione e manteniamo la glicemia sotto controllo.

Cucina e attività fisica, in Ciociaria la pasta è regina ultima modifica: 2020-10-23T09:00:00+02:00 da Angelo Franchitto
To Top