Poesia cassinate, un viaggio nella lingua della nostra terra - itCassino

itCassino

ARTE DIALETTO

Poesia cassinate, un viaggio nella lingua della nostra terra

Poesia Cassinate Vecchia Cassino

Fonte foto: Gruppo facebook, Centro internazionale giovanile, Anne Frank-Cassino- https://www.facebook.com/photo?fbid=3808138225967322&set=g.1693162704266648

Cassino è legata al suo dialetto attraverso la magia della poesia cassinate. Basta pensare che su Atlas of the World’s languages in danger, una sorta di atlante delle lingue a rischio estinzione, contiamo ben 29 dialetti differenti in tutta la penisola. A dirlo è l’Unesco, che non conta però tre dialetti delle valli alpine con affinità al tedesco. Ma soprattutto, i dialetti italiani sono tra le lingue a rischio estinzione più parlate nel mondo. Tra questi dialetti da salvare c’è il dialetto cassinate. Eppure oggi cerchiamo di recuperare la nostra storia proprio nella poesia cassinate.

La poesia cassinate come riqualificazione del dialetto

La poesia cassinate è soprattutto un patrimonio linguistico del nostro territorio. Sicuramente, il progressivo utilizzo della lingua italiana mitiga l’uso quotidiano del dialetto. Ma esso continua a rappresentare le nostre tante e diverse realtà. Si tratta di un marchio che rappresenta l’area del Sud Lazio e l’influenza della Campania. I poeti che compongono le loro poesie in dialetto recuperano una lingua vera e propria. Anche se considerato come un linguaggio limitato, con un vocabolario povero, il dialetto è una forma linguistica complessa. Infatti non parliamo solo di forme e di una grammatica scorrette. Ma di un modo di parlare ritenuto a lungo inferiore alla lingua nazionale. Così il dialetto, in realtà, rappresenta la nostra tradizione. Ugualmente, la poesia dialettale è una fonte da cui attingere.

Poesia Cassinate Popolo E Tradizione
Fonte foto: Gruppo facebook, Centro internazionale giovanile, Anne Frank-Cassino- https://www.facebook.com/photo?fbid=3808126249301853&set=g.1693162704266648

Il dialetto quindi diventa lingua della poesia e trova molti poeti che utilizzano questa modalità per uscire dagli schemi e per esprimere emozioni in modo più ampio e meno legato a canoni tradizionali. Allo stesso modo, spesso si ricorre al dialetto per trasmettere sensazioni ed emozioni che non è possibile raccontare in maniera altrettanto efficace utilizzando l’italiano. Inoltre, il dialetto è adatto per la poesia perché è una lingua visivamente ricca e con una grande valenza musicale. Possiede una propria armonia, che nel tempo va incontro a cambiamenti e che, a seconda dell’autore, viene arricchita anche di linguaggi personali molto interessanti.

Il volgare come patrimonio linguistico

Quante volte da piccoli abbiamo sentito i nostri genitori dire questa frase: “Mi raccomando parla italiano,” come a evidenziare che parlare in dialetto è una forma di maleducazione. Ma, in realtà, se pensiamo bene alla storia dell’Italia, parlare il proprio dialetto è la vera anima di ognuno di noi. Parla in dialetto, anche il più colto quando è in situazioni di estrema rabbia o di una qualsiasi altra emozione che lo travolge. Insomma, capita a tutti di tirare fuori delle espressioni che abbiamo represso per una vita. Sono eredità che riceviamo dai nostri genitori e dai nostri nonni. Oggi giorno, anche il dialetto di Cassino sta sfumando sempre più. Forse la colpa è anche delle lingue straniere che influenzano il nostro modo di parlare. 

Poesia Cassinate Centro Citta
Fonte foto: Gruppo facebook, Centro internazionale giovanile, Anne Frank-Cassino- https://www.facebook.com/photo?fbid=3808079065973238&set=g.1693162704266648

Sempre più entrano nella nostra vita quotidiana. Ma sta di fatto che a Cassino ancora abbiamo persone che parlano il dialetto. Certamente sono sempre meno, ma quei pochi che rimangono non sono classificati certamente come ignoranti. Infatti, il cassinate è una zona che per fortuna è molto legata alla propria realtà e ha cura del suo dialetto. Infatti la catalogazione del dialetto come forma di volgarità, viene superata per riscoprire la bellezza e l’importanza di questa piccola lingua. Leggere una poesia in dialetto serve per la nostra cultura. Soprattutto è importante sottolineare che la poesia cassinate è anche un modo per trasmettere usi e costumi della nostra terra. Ancora oggi, essa è il manifesto del nostro spirito in tutto il mondo. 

Poesia cassinate, un viaggio nella lingua della nostra terra ultima modifica: 2021-03-25T09:08:12+01:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Marinella

Sono daccordo nel far conoscere il dialetto alle nuove generazioni è importante tramandare dialetti e tradizioni.

To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x