La scuola più scelta del 2024 è ancora il liceo scientifico – itCassino

itCassino

NEWS SCUOLA

La scuola più scelta del 2024 è ancora il liceo scientifico

La Scuola Più Scelta Iscrizioni Allo Scientifico

Fonte foto: Pixabay

Per l’anno scolastico 2024/25 il liceo scientifico resta la scuola più scelta dai giovanissimi nella provincia di Frosinone. Si tratta di un trend che trova conferma anche in regione. In leggero calo le iscrizioni al classico, mentre il nuovo liceo del Made in Italy sembra non decollare. Questi i primi dati sulle iscrizioni, e resi pubblici dal Ministero dell’Istruzione e del Merito. Semplicemente un’analisi dei dati raccolti dopo la scadenza del termine per le domande, lo scorso 10 febbraio. 

Anche nel 2024 il liceo scientifico resta la scuola più scelta

Conclusa la fase delle iscrizioni per l’anno scolastico 2024/25, scopriamo che il liceo scientifico resta la scuola più scelta. Sicuramente, il quadro generale nel Lazio, e in provincia di Frosinone, è in linea con quello dell’anno passato. A dirlo è Cristina Costarelli, presidente dell’Anp, Associazione nazionale presidi del Lazio. Però abbiamo anche dei numeri che parlano chiaro. Infatti, a guidare la classifica delle scuole laziali sono i licei, con il 69,27% delle preferenze.

La Scuola Piu Scelta Calcolatrice Scientifica
La scuola più scelta dai giovani nel 2024 è il liceo scientifico, ma si guarda anche agli istituti tecnici e professionali. Fonte foto: Pixabay

Anche se c’è un leggero calo rispetto al 2023. Ma, come sempre, il più scelto è lo scientifico, con il 21,9% delle domande fatte. Anche in questo caso c’è differenza con l’anno precedente. Infatti, nel 2023 i licei scientifici hanno registrato il 22% delle preferenze. Mentre continua il trend in calo per i licei classici. Quest’anno solo un 8.66% di richieste, a fronte del 9.2% del 2023. Inoltre, fallisce il progetto del Liceo del Made in Italy anche a Cassino, nonostante il boom di iscrizioni all’Istituto Magistrale Varrone con un incremento del 25% rispetto allo scorso anno. La dirigente Teresa Orlando parla di circa 200 i nuovi iscritti. Ma a guidare è il liceo delle Scienze Umane, che rimane il più scelto, seguito dal  liceo linguistico. Fanalino di coda, il neonato liceo del Made in Italy.

Intanto gli istituti Tecnici e i Professionali continuano a crescere

Anche se i licei restano i preferiti, quest’anno sono in crescita anche gli istituti Tecnici e i Professionali. Secondo i dati ministeriali, queste scuole mostrano un trend in positivo. Per gli istituti tecnici la crescita è del 31,66%, contro il 30,9% dello scorso anno. Mentre i Professionali sono al 12,72%, contro il 12,1% del 2023. Questi sono i valori, magari anche primi segnali della strategia del ministro Giuseppe Valditara. Proprio lui ha dichiarato di puntare molto sull’istruzione tecnica e professionale. Si tratta di una scuola riformata con un percorso del 4+2, e che registra un interesse significativo da parte delle famiglie.

Così, gli studenti da settembre 2024 iniziano un percorso nuovo, con dei programmi fortemente innovativi e una maggiore sinergia con il mondo produttivo. La riforma, fortemente voluta dal Ministro dell’Istruzione e del Merito, e che punta anche a rafforzare le competenze di base dei giovani, in italiano, matematica e inglese. Una scuola che dà maggiore peso alle materie tecniche e laboratoriali. Vero è che al momento, il percorso tecnico e professionale, resta la scelta migliore per coloro che desiderano un futuro lavorativo immediato. Anche se il liceo scientifico resta la scuola più richiesta, gli istituti Tecnici e i Professionali danno molte più chance di trovare un’occupazione lavorativa immediata.

La scuola più scelta del 2024 è ancora il liceo scientifico ultima modifica: 2024-02-23T10:47:43+01:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x