Cosa fare a Capodanno? Un nuovo anno, un nuovo inizio - itCassino

itCassino

CONSIGLI UTILI EVENTI

Cosa fare a Capodanno? Un nuovo anno, un nuovo inizio

Cosa Fare A Capodanno Brindisi

Come ogni anno la fine del mese di Dicembre porta la fatidica domanda: cosa fare a capodanno? Dopo l’euforia delle feste, resta il ricordo dei giorni a casa con la famiglia, i banchetti e i regali sotto l’albero nelle lunghe serate natalizie. Mentre, questo è un momento importante per fare festa con amici. Ma siamo certi che, anche quest’anno, dobbiamo stare molto attenti. Infatti, la pandemia è ancora viva. Però, grazie ai vaccini siamo un po’ più liberi. Allo stesso tempo, vogliamo cercare qualche idea per festeggiare in sicurezza.

Cosa fare a Capodanno? Viaggi e riaperture, ma in sicurezza

Per prima cosa, è importante ricordare che l’Italia è aperta. Soprattutto per i vaccinati, le restrizioni sono praticamente nulle. Semplicemente, è importante girare con il green pass. Anche per i viaggi all’estero è importante verificare le regole in vigore per quanto riguarda hotel e ristoranti. Solitamente, in Europa, le regole sono abbastanza simili a quelle in vigore in Italia. Dunque, può bastare mostrare il Green Pass al momento dell’imbarco in aereo. Ma è importante anche compilare il PLF. Una certificazione online sui Paesi visitati prima di rientrare in Italia. Anche chi è sprovvisto di Green Pass da vaccinazione, può viaggiare. Ma per ottenere il Pass bisogna avere l’esito negativo del tampone, utile anche per il rientro in Italia. Inoltre, è possibile partecipare a concerti. Infatti, viene annullata la distanza interpersonale, ma serve il Super Green Pass.

Cosa Fare A Capodanno Viaggiare
Cosa fare a Capodanno? Sicuramente abbiamo più opportunità di viaggiare rispetto al 2020. Ma le precauzioni non sono mai troppe

Torniamo al ristorante, senza limiti di numero delle persone al tavolo. Soprattutto, dopo tanti mesi di chiusura, anche discoteche e sale da ballo organizzano serate per il fine anno 2021. Anche se la capienza in questi locali è ridotta, è però di nuovo possibile ballare fino all’alba. Infine, per chi ama il teatro, adesso è possibile entrare a capienza massima. Dunque, possiamo pensare di trascorrere il 31 dicembre assistendo ad un bellissimo programma teatrale. Ma c’è anche chi preferisce festeggiare in montagna sulla neve. Primo Gennaio da trascorrere presso impianti aperti pronti ad accogliere tutti gli amanti della neve e dello sci. Così torniamo a riempire anche gli hotel. Infatti, per il 31 sono consentiti cenoni e veglioni organizzati nelle aree comuni. Anche le crociere hanno ripreso a viaggiare e finalmente possiamo tornare a festeggiare a bordo.

Un po’ di scaramanzia non guasta

Cosa fare a capodanno? Sicuramente saremo pronti a preservare fortuna e buona sorte per il nuovo anno. Prima di tutto servono le lenticchie. Si tratta del cibo portafortuna per eccellenza la notte del 31 dicembre. Infatti, grazie alla loro forma tonda e appiattita ricordano molto delle monetine. Secondo la tradizione, proprio per questo, ognuna corrisponde un soldo. Dunque, più lenticchie mangiamo, più denaro arriverà. Solitamente vengono accompagnate da zampone o cotechino. Sempre secondo la tradizione, bisogna mangiare le lenticchie allo scoccare della mezzanotte. Mentre affiancare le lenticchie a una fetta di cotechino richiama un’altra tradizione. Infatti, il cotechino è carne di maiale. Sempre, i salvadanai hanno la forma di un porcellino. D’altra parte, il maiale va in cerca del cibo con il naso proteso in avanti. In questo caso simboleggia il progresso e la sua carne è simbolo di buon auspicio. Porta guadagni e sazietà.

Cosa Fare A Capodanno Festa
Celebrare il nuovo anno, anche con un po’ di scaramanzia.

Ecco perché il maiale non deve assolutamente mancare sulla tavola di Capodanno. Specialmente in questo periodo, mangiamo il cotechino, ma anche arrosto e altre preparazioni sempre con il maiale. Infatti, ciò che conta è mangiare la sua carne. Ma, la scaramanzia non è solo a tavola. Solitamente, i più scaramantici indossano sempre delle mutande rosse la sera di Capodanno. Si tratta di una tradizione che vuole la notte di Capodanno indumenti quali, boxer per gli uomini e slip per le donne, sempre di colore rosso. Ma non solo, secondo l’usanza, è importante che le mutande devono essere un regalo e gettate via il giorno dopo. Infatti, il colore rosso indica la prosperità, scaccia le forze negative, rappresenta il sangue, energia vitale. Infine, le mutandine rosse sono anche simbolo di lunga vita e gioie amorose.

Cosa fare a Capodanno? Un nuovo anno, un nuovo inizio ultima modifica: 2021-12-31T09:36:11+01:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x