Ettore Scola: il maestro del cinema italiano - itCassino

itCassino

ARTE CONSIGLI UTILI

Ettore Scola: il maestro del cinema italiano

Ettore Scola Il Maestro Del Cinema Italiano Cinepresa

Ettore Scola è l’ultimo esponente di una meravigliosa generazione di uomini capaci di raccontare, con l’arte del cinema, l’Italia al proprio popolo. Maestro del cinema italiano e regista di fama internazionale, Ettore Scola è uno dei pochi narratori dell’Italia del dopoguerra a mettere d’accordo pubblico e critica. Ha diretto alcuni dei più grandi capolavori, collaborando con i migliori attori: da Sordi a Gassman, da Mastroianni a Sofia Loren, passando per Manfredi e Troisi. Ha filtrato con i suoi occhi e il suo animo un pezzo di storia che ci appartiene. E ce lo ha raccontato, mentre lo vivevamo, con acutezza, ironia e un pizzico di malinconia. Nato in provincia di Avellino nel 1931, si trasferisce ancora adolescente a Roma con la sua famiglia. Nella Capitale frequenta il Liceo Classico e successivamente la facoltà di Giurisprudenza. Negli anni ’50 collabora con la Rai, nella scrittura di testi per trasmissioni radiofoniche e televisive. In questa fase conosce Alberto Sordi col quale realizza, il film : “Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?

Ettore Scola Il Maestro Del Cinema Italiano Locandina

Ettore Scola: splendor

Tra Giugno e Luglio del 1988 Arpino visse due mesi indimenticabili, infatti il regista Ettore Scola scelse la città di Cicerone per realizzare un film dedicato alla storia del cinema. Protagonisti gli indimenticabili Massimo Troisi e Marcello Mastroianni che per la prima volta tornava nella sua terra di origine per girare un film.

Arpino fu scelto da Scola perché aveva l’aspetto tipico del piccolo ma importante paese con il cinema vicino alla piazza principale. Accanto ai già citati Troisi e Mastroianni, nel film troviamo Marina Vlady, Paolo Panelli, Pamela Villoresi e Giacomo Piperno. Il soggetto e la sceneggiatura sono dello stesso Scola che per questo lavoro venne candidato alla Palma d’oro a Cannes nel 1989. Molte le candidature anche ai David di Donatello ma l’unico riconoscimento arrivò a Luciano Tovoli che vinse il Nastro d’argento per la migliore fotografia.

Ettore Scola Il Maestro Del Cinema Italiano Arpino

Splendor: la trama

Il film racconta gioie e dolori, fasti e crisi del cinema Splendor. Jordan (Marcello Mastroianni), che ha difeso la sala con passione, è sconfortato per la sua imminente chiusura. A ritroso, rivediamo la storia dello Splendor dal Fascismo in avanti, raccontata anche attraverso gli occhi del giovane proiezionista Luigi (Massimo Troisi) e della maschera di sala Chantal (Marina Vlady).

Ettore Scola: il maestro del cinema italiano ultima modifica: 2021-07-28T09:38:17+02:00 da Fabio Bocchino

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

👏🏻

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x