EVENTI PERSONAGGI

Alberto Rocchetti porta la musica di Vasco Rossi a Cassino

Alberto Rocchetti Cassino Birra

Alberto Rocchetti protagonista di una serata evento quella di Domenica 14 Luglio a Cassino. In occasione del festival Cassino Birra 2019, che si tiene in piazzale Nicholas Green, ospite della serata Alberto Rocchetti. Il celebre tastierista di Vasco Rossi ha riscosso un grande successo di pubblico. Non si possono descrivere le emozioni provate nell’ascoltare le musiche del grandissimo Vasco ed i musicisti della cover band Spazio Vasco. Ma sicuramente il momento che più ha emozionato è stato quando Rocchetti ha fatto ascoltare le note di Alba chiara. Un pubblico degno di grandi eventi, tutti pronti a cantare e a far sentire il proprio calore per questa serata unica.

Alberto Rocchetti Tributo Vasco

Alberto Rocchetti chiude la serata con la mitica canzone “Albachiara”

Una serata tributo a Vasco Rossi

Una domenica sera dove non sembrava di essere alla festa della birra ma ad un concerto in qualche stadio. L’occasione è stata quella di assistere all’esibizione della tribute band Spazio Vasco. Il gruppo nasce nel 2013 dall’idea di mettere insieme amici musicisti uniti da una sconfinata passione per il grande Vasco Rossi. La band, da subito, ha riscosso grande apprezzamento sul palcoscenico grazie alla qualità con la quale portano avanti il loro live-show. Moltissimi gli apprezzamenti arrivati da parte del pubblico, ma soprattutto dagli addetti ai lavori. Spazio Vasco vanta collaborazioni con i musicisti di Vasco Rossi. A Cassino, in occasione della serata al festival Cassino Birra, la band si è arricchita della straordinaria partecipazione e del talento di Alberto Rocchetti, tastierista di Vasco. L’obiettivo del gruppo è quello di guidare il pubblico nella musica del grande Vasco, sempre con l’intento di trasmettere le emozioni che fanno vibrare l’anima.

Alberto Rocchetti Selfie

Alberto Rocchetti protagonista di un selfie a fine serata

Alberto Rocchetti

Su Alberto Rocchetti e sulla sua vita privata conosciamo poco. Si tratta di una persona che, nonostante lavori con il pubblico è molto riservata. Ciò che è noto è che ha una moglie e che insieme vivano a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Si tratta del borgo natio dell’artista e si trova nella Maremma laziale. Proprio per le sue origini maremmane, Rocchetti è soprannominato il lupo maremmano. Cercando di mantenere una certa riservatezza anche nel mondo dei social, Alberto Rocchetti non ha alcun account Instagram, ma solo una fan page. Nella sua carriera ha avuto diverse collaborazioni importanti. Nel 1983 viene reclutato da Enrico Ruggeri. Oltre al gruppo di Ruggeri fa anche delle piccole esperienze in proprio.  Il lupo maremmano ha suonato anche con il chitarrista Nando Bonini e con Renato Zero. Nel 1989 entra nella band di Vasco Rossi, esordendo nel tour dell’album Liberi liberi.

Grande musica e la promessa di tornare a trovarci presto

Per Alberto Rocchetti lo spettacolo dell’Abbazia è veramente incredibile. Le persone in piazza sono state meravigliose e pensare che per Rocchetti era la prima volta a Cassino. La scelta delle canzoni è stata dettata anche dalla risposta del pubblico che è stato meraviglioso e ha sputo partecipare allo show. Non è facile per i musicisti catturare l’attenzione, eppure se ci fosse stata ancora una mezz’ora di tempo si sarebbe potuto fare un concerto da stadio, con la possibilità di una vera e propria apoteosi. Ma non ci possiamo lamentare, anche così sia andata molto bene. Fortunatamente si è riusciti a chiudere la serata con Canzone e Albachiara. Il pubblico le aspettava e altrimenti ci sarebbero rimasti tutti molto male. Oscar Grimaudo presidente e organizzatore di Cassino Birra si è dichiarato onoratissimo di aver avuto Alberto Rocchetti ospite. Magari ci sarà la possibilità di un bis per l’anno prossimo.

Angelo Franchitto

Autore: Angelo Franchitto

Laureato in Scienze dell’educazione e della formazione, da 5 anni mi occupo di scrivere articoli sociali, sono impegnato nel campo del volontariato, scuola e formazione.
Gestisco una pagina social su Facebook nella quale parlo del volontariato a Cassino, giovani, iniziative sociali, Servizio Civile.
Grazie a itCassino desidero ampliare i miei canali di comunicazione e parlare della realtà sociale, culturale e storica del mio territorio.

Alberto Rocchetti porta la musica di Vasco Rossi a Cassino ultima modifica: 2019-07-22T09:00:31+02:00 da Angelo Franchitto

Commenti

To Top