itCassino

ITINERARI NATURA

Vacanze a Bracciano alla scoperta del turismo di prossimità

Vacanze A Bracciano Lago Di Bracciano

Fonte foto: Pagina ufficiale Facebook Castello Orsini Odescalchi Bracciano. Magnifico panorama del lago di Bracciano.

Vacanze a Bracciano per l’estate 2020. Infatti, la novità di questa stagione è il turismo di prossimità. Anche per chi vive a Cassino e provincia di Frosinone il desiderio è quello di uscire ma restando in zona. Allora Bracciano diventa una destinazione facilmente raggiungibile. Si tratta di un viaggio entro le quattro ore da casa. Dunque proviamo a dare qualche consiglio. Ecco allora quelle che sono le principali attrazioni della zona. Si tratta di luoghi caratteristici che amerete visitare.

Vacanze a Bracciano: alla scoperta del lago

Si tratta di un lago di origine vulcanica e tettonica. Il lago di Bracciano è situato nella zona nord della città metropolitana di Roma. Inoltre troviamo i Monti Sabatini che circondano la parte nord del lago. Il lago di Bracciano ha una superficie di 56,5 km². Infatti è considerato l’ottavo lago italiano per estensione. Ma è anche il terzo lago più grande del Centro Italia. Terzo dopo il lago Trasimeno e quello di Bolsena. Invece è il secondo del Lazio. Mentre la sua profondità massima è di circa 160 m. Una profondità notevole. D’altra parte, il lago di Bracciano è anche il sesto lago italiano per profondità. Mentre è il secondo del Centro Italia dopo il lago Albano. L’unico suo emissario è il fiume Arrone. Il fiume ha origine sulla costa sudorientale e sfocia nel mar Tirreno. Inoltre, le sue acque sono particolarmente ricche di pesci.

Vacanze A Bracciano Castello
Fonte foto: Pagina ufficiale Facebook Castello Orsini Odescalchi Bracciano. Castello appartenuto alle famiglie degli Orsini e degli Odescalchi. Oggi è un museo e tantissimi sono i turisti che lo visitano ogni anno.

Vacanze a Bracciano: Il castello Orsini-Odescalchi

Il Castello di Bracciano è famoso anche come il Castello Orsini-Odescalchi. Infatti il nome richiama le due famiglie che sono state proprietarie del maniero. Si tratta di un edificio che risale al XV secolo. Si tratta di una fortezza costituita da tre cinta di mura nella parte esterna. Le mura hanno una particolare forma pentagonale. Ugualmente esse presentano cinque torri. Una torre per ogni vertice della fortificazione esterna. Il castello viene costruito da Braccio da Montone, della famiglia Fortebracci. Solo in seguito passa alla famiglia Orsini. Si tratta di una famiglia militante nelle truppe di Braccio. Soprattutto dietro questo passaggio c’è una richiesta di papa Martino V. Mentre la famiglia degli Odescalchi, rileva il castello proprio dagli Orsini. Infine il castello viene aperto al pubblico dal 1952 per volontà del principe Livio IV Odescalchi. Anche oggi il castello di Bracciano costituisce ancora una importante realtà museale nella zona.

Il Museo Storico Aeronautia Militare

A Bracciano troviamo anche ​​​il celebre Museo Storico dell’Aeronautica Militare. Si tratta di un sito militare con sede nel l’Idroscalo di Vigna di Valle. Parliamo de l’idroscalo più antico in Italia. Soprattutto si trova sulla sponda sud del lago di Bracciano. Infatti qui, nel 1904, impiantato il primo Cantiere Sperimentale Aeronautico. Così, grazie al lavoro del Maggiore del Genio Mario Maurizio Moris, padre riconosciuto dell’aviazione italiana, oggi abbiamo questo museo. Inoltre, fanno da cornice al museo anche le costruzioni e le strutture de l’Idroscalo. Si tratta di un sito unico nel suo genere che abbiamo in Italia oggi. Ugualmente è un sito che mantiene intatte le caratteristiche architettoniche che sono tipiche di un insediamento aeronautico. Inoltre possiamo osservare tutti gli sviluppi che ci sono in un arco temporale molto lungo. Parliamo di un periodo che va dalla sua fondazione fino agli anni sessanta del Novecento.

Vacanze a Bracciano alla scoperta del turismo di prossimità ultima modifica: 2020-08-10T09:00:00+02:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top