itCassino

COSA FACCIAMO CULTURA ITINERARI

Uscite al museo per i bambini del progetto C.I.A.O.

Uscite Bimbi Al Museo

Il progetto C.I.A.O dedica delle uscite al museo con i bambini. Si tratta di una esperienza che si può fare, adattandola all’età dei piccoli visitatori. Anche se i bambini sono poco abituati al museo, sicuramente l’esperienza non annoia. Portare i bambini al museo, anche piccoli fa bene. Infatti è questo un modo per Sviluppare la loro creatività e il senso del bello. Inoltre queste visite aiutano i bambini a conoscere nuove culture, affinare il loro senso critico e imparare la storia. Dunque, i musei sono importanti per i bambini. Ma sono anche esperienze di outdoor education

Uscite al museo della città di Aquino

Nei giorni 10 e 11 settembre i bambini partecipano, divisi in due gruppi, a una giornata di esperienza al Museo della città di Aquino. Si tratta di un museo che è proprio all’interno di un parco verde davanti alla chiesa monumentale di S. Maria della Libera. Soprattutto, museo è nel punto di raccordo tra la città romana e quella medievale. Parliamo di una grande opportunità per i giovani del progetto C.I.A.O. di vivere l’esperienza di conoscere la natura e la storia del nostro territorio. Prima cosa che osserviamo è la presenza di un edificio principale destinato alle sale espositive. Mentre, sul retro c’è un piccolo fabbricato che fa da magazzino. Molto bello è anche la presenza di panorami e paesaggi che sono un tuffo nella storia per la vicinanza dei monumenti antichi ben inseriti in una piccola oasi naturalistica.

Uscite Museo Citta Di Aquino
Uscite dei bambini con il progetto C.I.A.O. e la visita al Museo della città di Aquino.

Soprattutto manca la presenza di barriere architettoniche essendo tutti gli accessi a livello terra. Una volta dentro il museo confluiscono diversi reperti lapidei e materiali conservati nella grande torre del castello dei conti di Aquino e nella biblioteca comunale. Mentre altri reperti provengono da rinvenimenti occasionali nell’area archeologica. Certamente un modo anche per catturare l’attenzione dei più piccoli senza dare un’impostazione troppo didattica. In fine, la visita è un viaggio nella storia sociale e urbanistica della città e dell’antico territorio di Aquino. Si tratta di un sistema per sviluppare nei bambini il senso cronologico a partire dalla Preistoria all’età Moderna che segue il percorso indicato dalle sale del museo. Mentre, dopo una breve pausa ricreativa, i bambini partecipano a un laboratorio creativo con l’argilla. Sempre le attività vengono pensate e seguite dalle educatrici e dai volontari che partecipano al progetto.

Il museo multimediale Historiale di Cassino

Anche nei giorni 15 e 17 settembre, i bambini vengono coinvolti in una nuova esperienza museale. In particolare il progetto prevede la visita al Museo Historiale a Cassino. Particolarmente affascinante, parlando di outdoor education, visitare il Museo multimediale di Cassino. Infatti, il museo racconta il dramma della seconda guerra mondiale, attraverso l’esperienza di un museo virtuale. D’altra parte per i bambini è più coinvolgente vivere quest’esperienza in un ambiente digitale che condivide alcune caratteristiche del museo tradizionale. Si parla di un’esperienza educativa immergendo i bambini nella realtà virtuale. L’Historiale ha lo scopo di completare, migliorare, aumentare l’esperienza museale. Si tratta di un lavoro realizzato dal genio di Carlo Rambaldi, due volte premio Oscar per gli effetti speciali. Dunque la visita coinvolge i gruppi di giovanissimi grazie a un percorso adatto ad ogni età. 

Uscite Museo Historiale
Due uscite sono dedicate alla visita del museo multimediale Historiale di Cassino.

Una guida conduce i nostri piccoli visitatori all’interno del percorso museale. Mentre seguiamo una serie di pannelli di grande impatto viviamo il racconto della storia di Cassino, Terra di San Benedetto, e delle sue travagliate vicende nel corso dei secoli. Infine, l’allestimento crea un percorso emozionale, che trasforma la visita al museo in un tuffo nella storia. Così, con il progetto C.I.A.O. riscopriamo il museo come uno dei beni più preziosi del nostro Paese è la sua cultura. Ugualmente esso è un luogo magico, fatti di opere d’arte e reperti, ma anche di persone. Il museo vive. Ma un museo per vivere ha bisogno di qualcuno che si prende cura di esso. Allora i bambini imparano a curare, amare e visitare i musei. Perciò anche queste giornate diventano un modo per vivere e conoscere il nostro territorio.

Uscite al museo per i bambini del progetto C.I.A.O. ultima modifica: 2021-09-24T09:29:38+02:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x