Monte Trocchio: un cammino tra natura, storia e leggenda - itCassino

itCassino

EDIFICI STORICI MITI E LEGGENDE

Monte Trocchio: un cammino tra natura, storia e leggenda

Monte Trocchio Mura Del Castello

Fonte foto: Il castello di Monte Trocchio- Gruppo FB

Un viaggio affascinante tra storia e leggenda su Monte Trocchio, nella zona di Cervaro un cammino tra la bellezza della natura e il mistero. Particolarmente interessante è il Castello di Trocchio, che crea, con il luogo in cui sorge, un rapporto così radicato da essere quasi parte integrante del paesaggio. Situato sulla sommità di una vertiginosa gobba rocciosa del monte, la sua è un’eccezionale posizione strategica. Infatti, esso costituisce un vero e proprio antemurale della celebre abbazia di Montecassino verso il sud. Soprattutto in passato, il castello costituisce uno dei punti nevralgici della terra di San Benedetto.

Quale leggenda avvolge Monte Trocchio tra fede, storia e mistero?

L’aspetto religioso fa da collante tra storia e leggenda che riguarda Monte Trocchio. All’antica chiesa matrice di Torrocolo dipendono le chiese di S. Nicola, di S.Lucia, di S. Martino, di S. Cecilia e di S. Croce. Veramente molto interessante come, ancora nei primi decenni del Novecento, il Bertaux e Van Marle ci parlano delle pregevoli figure e splendide illustrazioni che ornavano la chiesa matrice di Torrocolo. Sempre qui, troviamo significativi esempi di pittura di origine prettamente monastica. Forse  perché largamente in uso proprio nei monasteri benedettini. Di questo importante ciclo pittorico, resta oggi parzialmente visibile solo l’affresco dell’abside, raffigurante l’Ascensione. Si tratta di un’opera che, negli anni cinquanta, il Pantoni fa trasportare a Montecassino, dove si può tuttora ammirare. Questa antica chiesa, condannata a scomparire per sempre dalla cultura e dalla memoria cervarese, viene tratta in salvo con interventi di conservazione ed uso turistico.

monte trocchio- castello
I volontari dell’associazione Foresta club, con spirito di sacrificio e amore per il territorio, provvedevano ad illuminare le mura del castello. Fonte foto: Il castello di Monte Trocchio- Gruppo FB

Guardando verso la sommità del monte troviamo qualcosa che tra storia e leggenda su Monte Trocchio racconta tanto. Infatti, dalla zona di Santa Lucia, è visibile l’impressionante squarcio orizzontale, che si apre proprio sotto il costone centrale. Si tratta della Grotta. Un colossale antro, che nell’ultimo conflitto mondiale, offrì rifugio e protezione alle comunità locali, nell’immaginario popolare vive un mistero con sequenze fiabesche, leggendarie. Secondo una tradizione che appartiene alla memoria storica cervarese, la del Monte Trocchio sarebbe appartenuta a San Benedetto. Così, dopo il suo trasferimento da Subiaco, il santo probabilmente qui fonda la prima comunità monastica cassinese. Proprio qui, la leggenda racconta di un emblematico episodio della guerra aperta combattuta tra il San Benedetto ed il demonio, l’antico avversario.

Monte Trocchio: un cammino tra natura, storia e leggenda ultima modifica: 2023-08-24T09:27:04+02:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x