itCassino

LO SAPEVI CHE NOI

Linda Evangelista, la top model canadese di origini Cassinesi

Linda Evangelista - la mpodella durante un servizio fotografico

fonte Nihatodabasi

Linda Evangelista, una delle muse di Gianni Versace, tra le super star della moda dei primi anni ’90, con Carla Bruni e Naomi Campbel; mito delle ragazzine dell’epoca come Helena Christensen Claudia Shiffer e ancora Christy Turlington, vere dee della moda ancora inarrivabili! Linda, di origini ciociare, divenne subito famosa per via di una certa somiglianza con Sophia Loren che le aprì le porte dell’alta moda. La Evangelista nasce il 10 Maggio 1965 a St. Catharines, nella regione dell’Ontario, figlia di immigrati italiani ciociari.

Da Pignataro Interamna al Canada

La famiglia Evangelista ha origine a Pignataro Interamna, vicino Cassino, in provincia di Frosinone. Tommaso e Marisa Evangelista, nati e cresciuti in quel paesino del cassinate, si sono tuttavia incontrati in Canada, dove vivono moltissimi ciociari. Incredibile pensare che i due nonni della bellissima top model furono entrambi prigionieri di guerra; patirono tanti sacrifici e privazioni, e partirono da una terra martoriata, emigrando verso il lontano Canada.

Linda evangelista - un primo piano della tom model

fonte thesocialpost

Da ragazzina, appena adolescente, decide che farà la modella, e avendo le carte in regola, gira subito le agenzie più importanti. Sgomitando poco più che acerba ragazzina, partecipa al titolo di Miss Niagara, e anche se non porta a casa la fascia, viene subito notata; per la sua straordinaria somiglianza con la Loren, le propongono di entrare nella scuderia dell’agenzia di moda élite. Evidentemente nella famiglia Evangelista, l’Italia era nel destino e saranno proprio Versace e D&G a fare la fortuna di Linda

Musa di Versace

Linda Evangelista all’epoca d’oro delle top model veniva chiamata il camaleonte, “the chamaleon”, poiché cambiava spessissimo il colore dei capelli. La modella di origini ciociare, portava i capelli molto corti e si sbizzarriva tra un rosso acceso, un blu o un biondo platino. Linda rappresentava una donna mediterranea molto moderna, un mix tra fascino del sud e una icona quasi androgina. La Evangelista dava vita a personaggi coloratissimi, anche con Moschino, e cambiava look con una rapidità incredibile.

Linda Evangelista - foto della modella al trucco

fonte Junglam

Il suo motto era: Non mi alzo dal letto per meno di 10 mila dollari al giorno”. Compagna di passerelle anche di Monica Bellucci, ha collezionato tantissime copertine. Dal 1987 al 1993 La evangelista sposa il dirigente della Elite Model Management, Gerald Marie. Linda, icona anche di Vogue, ha lavorato e lavora tuttora per grandi firme.

Linda evangelista testimonial

Se la sono contesa  marchi come Chanel, Calvin Klein, Dolce e Gabbana, Versace, Valentino, YSL, Dior, Dsquared e L’Oreal. L’ex top model non ama i ritocchi fotografici: “Non ritoccatemi, please”! Dai tempio in cui sfilava anche con Cindy Crowford, oggi splendida cinquantenne, è ancora in pista, sempre al top; Linda è testimonial di un fondotinta e ancora viene fotografata da grandi maestri dell’obiettivo. Dopo la separazione dal marito, Linda frequenta per sei anni l’attore Kyle MacLachlan, ma non dura.

linda Evangelista - Versace con le sue top model

fonte fashionista.com

Nel 1999 rimane incinta del giocatore di calcio Fabien Barthez, ma purtroppo perde il figlio al sesto mese di gravidanza. Poco fortunata in amore, Linda Evangelista, l’11 ottobre 2006 dà alla luce finalmente un bambino. Nasce Augustin James, e il padre sembra un mistero. Infine, nel giugno 2011, la modella firma dei documenti in cui si scopre che il padre del bambino è l’imprenditore francese François-Henri Pinault.

Linda Evangelista, la top model canadese di origini Cassinesi ultima modifica: 2019-05-07T09:00:16+02:00 da simona aiuti

Commenti

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top