Il Castello San Casto e Cassio e la magia dei tramonti - itCassino

itCassino

CONSIGLI UTILI ITINERARI

Il Castello San Casto e Cassio e la magia dei tramonti

Castello San Casto Panoramica

I tramonti magici del castello San Casto e Cassio. Fonte foto: Pagina ufficiale Facebook Castello San Casto

Il Castello di San Casto e Cassio è una meravigliosa scoperta da fare in Ciociaria. Particolarmente interessante è scoprire la magia dei tramonti visti dal castello. Allo stesso tempo possiamo scoprire anche il comune di Sora. Una piccola realtà italiana della provincia di Frosinone nel Lazio. La città è anche il principale centro della Valle del Liri. Qui è possibile camminare tra realtà e fantastico. Ma è sempre a Sora che ha inizio il sentiero verso il celebre Monte San Casto. Allora percorriamo insieme attraverso i paesaggi della montagna per raggiungere il castello omonimo e osservare i suoi tramonti incantati.

Una gita romantica tra Abruzzo e la Valle del Liri

Per chi desidera una gita in prossimità c’è da scoprire il fantastico Castello San Casto di Sora. Si tratta di una passeggiata lungo un sentiero delimitato da mura poligonali. Parliamo di mura che già dal VI secolo a.C. costituiscono in perimetro ciclopico a difesa della strada che porta al monte San Casto. Infatti, il monte si trova in una posizione strategica, a metà fra l’Abruzzo e la Valle del Liri. Da qui domina incontrastato sulla città di Sora. Proprio qui, sulla sommità del monte San Casto sorge la massiccia fortezza rinascimentale di S. Casto e Cassio. Costruita nel 1520 da Evangelista Carrara di Bergamo, la roccaforte ha una pianta rettangolare. Si tratta di una costruzione costituita da sei torrioni cilindrici a forma poligonale e quadrata. Mentre le mura sono a scarpa.

Castello San Casto Mura
Il Castello San Casto presenta delle mura molto antiche, risalenti al VI secolo a. C. Fonte foto: Pagina Facebook ufficiale Castello San Casto.

All’interno della costruzione troviamo un grande cortile con cisterna. Ovviamente era funzionale come rifugio in caso di attacco nemico. Infine, nei sotterranei troviamo tracce del preesistente castello romano. Si parla di una costrizione che Federico II e Carlo d’Angiò restaurano nel medioevo. Allo stesso tempo, il castello San Casto fa parte di un complesso di fortificazioni che si incontrano nel salire al castello. Poi troviamo una seconda linea difensiva risalente al secolo XV. Mentre oggi, il Castello è un importante monumento a livello storico-artistico-militare. Dunque una ricchezza da salvare e da restaurare. Infine, per i turisti, non può mancare una suggestiva passeggiata per raggiungere il castello sul colle San Casto. Un sentiero che è oggetto di molti itinerari CAI. Lungo la strada per l’omonimo monte è anche possibile ammirare il Santuario rupestre del dio Silvano e le mura poligonali.

Il castello di San Casto e Cassio celebre per i suoi tramonti

Il castello di Sora è celebre anche per i suoi tramonti. Infatti vengono organizzati eventi per far conoscere questa località caratteristica della nostra Ciociaria. Dunque la città di Sora, invita i turisti a visitare la sommità del Monte San Casto, a circa 500 metri di altitudine. Proprio qui dove è possibile scoprire la possente “rocca sorella” intitolata ai Santi Casto e Cassio. Dunque queste vette sono celebri per i loro panorami. 

Castello San Casto Valle Del Liri
Il Castello San Casto affaccia su una incantevole vista sulla Valle del Liri. Fonte foto: Pagina Facebook ufficiale Castello San Casto.

Si tratta di scenari perfetti per vivere la magia della storia e quella della natura che si fondono. Così, i tramonti al Castello di San Casto e Cassio portano i turisti in epoche remote. Si parla di notti in cui sembra di vivere il tempo in cui il castello fece parte di un più ampio complesso di fortificazioni. Cioè torniamo a vedere il celo stellato sopra la linea difensiva del Regno di Napoli, che partendo dalla Val Roveto giunge alla Val di Comino. Dunque è questa l’occasione per vivere una esperienza mozzafiato. Tante le storie da vivere, esperienze uniche in una cornice veramente senza tempo.

Il Castello San Casto e Cassio e la magia dei tramonti ultima modifica: 2021-06-11T10:00:25+02:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x