I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

ARTE COSA FACCIAMO

Fumetti al parco: un laboratorio di passione e creatività

Fumetti Al Parco Bambini A Fumetto

Fumetti al parco è un’idea che viene realizzata dalla Kirby Academy. Si tratta di un progetto che ha come sfondo il parco Baden Powell di Cassino. Il progetto vive della collaborazione delle associazioni Age Cassino e Dike. Dunque l’idea è quella di realizzare un laboratorio dedicato ai fumetti e al giornalismo. Un modo anche per dare spazio alla creatività di grandi e piccoli. Ugualmente il progetto stimola le passioni e l’essere creativi attraverso l’arte del fumetto. Infatti, un pregio del fumetto è quello di utilizzare un linguaggio dove il disegno acquista un’importanza fondamentale.

Fumetti al parco per promuovere il territorio

Il progetto del parco è occasione per praticare una pedagogia del fumetto. Allo stesso modo è un evento che coinvolge la città, grandi e piccoli. Infatti, la passione va oltre l’età e il solo divertimento. Ma può anche diventare uno strumento pedagogico. Mentre Kirby Academy è un progetto culturale no profit a Cassino che valorizza il talento nel Lazio Meridionale. Soprattutto insegna come imparare a fare fumetti significa andare oltre il disegno. Ma significa anche imparare a scrivere storie. Ugualmente, il lavoro di questa scuola ha sul territorio di Cassino una storia importante. Infatti sono ben quindici anni dell’Associazione Culturale Cagliostro E-Press opera nella nostra città.

Fumetti Al Parco Bambino Che Disegna
Al Parco Baden Powell a Cassino si svolge il progetto “Fumetti al parco“.

Soprattutto il fumetto è un’arte che i maestri della scuola insegnano senza improvvisazioni. Allo stesso tempo, l’obiettivo di queste persone è quello di valorizzare i talenti sul nostro territorio. Ma anche riuscire a dare una possibilità a questi talenti che altrimenti andrebbero persi. Perciò Il contributo di associazioni come A.Ge. Cassino e Dike, diventano un valore aggiunto. Un modo per aumentare la visibilità e promuovere progetti e idee di qualità. Si tratta di premiare le idee e le attività che fanno crescere il territorio. Allo stesso tempo restiamo legati ai principi di solidarietà e di sostegno sociale.

Disegnare è un’arte senza età

Un progetto che permette di capire come raccontare storie attraverso i fumetti. Infatti, il fumetto è un linguaggio che ha le sue regole e una sua grammatica. Attraverso il progetto Fumetti al parco impariamo la terminologia di questo linguaggio. Allo stesso modo scopriamo come lavora un autore e che strumenti usa. D’altra parte è anche occasione per aspiranti artisti che sono bloccati davanti al foglio bianco e che non sanno come superare tale blocco. Oppure potete partecipare perché non siete mai riusciti a leggere un graphic novel e avete voglia di scoprire come si fa. Ma la cosa importante è capire che tutti possono fare fumetti. L’età non è un limite. Dunque, in uno spazio sicuro. Come quello delle associazioni. Sveliamo con ironia e freschezza i principi dello storytelling. Allo stesso tempo impariamo le modalità del narrare in maniera efficace con le immagini.

Per concludere, il progetto al parco Baden Powell diventa un viaggio nel fare fumetto. Ma più in generale anche una scuola nel cuore delle storie. Allo stesso modo, attraverso lo sguardo esperto dell’autore il progetto accompagna piccoli, giovani e meno giovani, in questo affascinante mondo del disegno e del funzionamento di quest’arte. Un modo per avvicinare chi vuole apprendere le basi della tecnica. Ma anche per avvicinare gli appassionati di arte sequenziale.

Fumetti al parco: un laboratorio di passione e creatività ultima modifica: 2020-07-20T09:00:00+02:00 da Angelo Franchitto
To Top