itCassino

ARTE ARTIGIANATO PERSONAGGI

Adriano Ferraiolo e la magia dei suoi burattini

Adriano Ferraiolo Teatro Burrattini

Fonte foto Facebook-Edoardo Grossi

Adriano Ferraiolo il celebre maestro e burattinaio diventa cittadino onorario. Da oltre centocinquant’anni, la famiglia Ferraiolo, porta avanti l’arte dei burattini. Si tratta della più antica del mondo. A Cassino è celebre il teatrino di Pulcinella. Adriano Ferraiolo inizia all’età di sei anni, il mestiere artistico del burattinaio. Ma, con la sua passione va oltre il semplice dar vita e voce ai burattini. Infatti, la sua magia è quella di trasportare i bambini nel mondo e nelle storie che porta in scena. Ugualmente, sappiamo che il teatrino di Pulcinella è in città. Oggi Adriano è un concittadino. 

Il papà di pulcinella diventa cittadino onorario

Adriano Ferraiolo riceve la cittadinanza onoraria del Comune di Cassino. Si tratta di un riconoscimento per il lavoro della famiglia Ferraiolo. Infatti, il titolare del famoso Teatro dei Burattini, ha un legame antico con la città di Cassino. Purtroppo, l’anno scorso, a causa dell’emergenza Covid, manca l’occasione di celebrare tale riconoscimento. Ma, l’onore di diventare ufficialmente cittadino di Cassino arriva quest’anno. Il maestro e burattinaio da anni, organizza incontri e corsi con alunni e ragazzi universitari per promuovere e diffondere quest’arte. Si tratta di un impegno sociale come pochi. Difatti la creazione di un burattino e la recitazione sono alla base della magia. 

Adriano Ferraiolo Pulcinella
Fonte foto Facebook-Danilo Grossi

Come lo stesso Adriano afferma, viviamo in un tempo dove la tecnologia è ormai parte integrante della vita di ciascuno di noi. Vero è che preferiamo restare a casa con il nostro Pc. Ugualmente è sempre più difficile stringere rapporti con persone che non conosciamo. Tutto questo porta Adriano a riflettere su come il Teatrino di Burattini può oggi essere un divertimento. Ma soprattutto come tanti altri giochi, rischia di essere dimenticato. Ma, Adriano Ferraiolo è animato dall’amore per il proprio lavoro. Per questo, anche se pieno di molti sacrifici, è qualcosa che va oltre lo spettacolo. Come ogni forma d’arte è un mezzo per parlare ai bambini. Così come è legato alla storia della sua famiglia. Sempre bisogna avere ben presente da dove veniamo per comprendere chi siamo. La tradizione è sempre viva per il maestro burattinaio.

L’eredità di Adriano Ferraiolo

La conoscenza nasce dalla curiosità e dallo stupore. Queste sono due cose che vanno continuamente alimentate e di questo Adriano Ferraiolo è maestro. Il nuovo cittadino di Cassino è pronto a lasciare questa eredità a figli e nipoti. Infatti, il patriarca di questa celebre famiglia di burattinai conquista l’amore della città di Cassino conquistando proprio i bambini. Così, la sua storia ultracentenaria giunge a noi. Oggi, dopo varie vicissitudini e la scelta di far teatro con i burattini, Adriano riceve il riconoscimento della cittadinanza onoraria. Semplicemente è un uomo che con il suo lavoro e la sua arte fa scuola in strada. Con Pulcinella che trionfa vittorioso sui cattivi su di uno schema favolistico. Allo stesso modo, duro è il pensiero e il ricordo del lockdown per Adriano. 

Adriano Ferraiolo Spettacolo Di Burattini
Fonte foto Facebook-Edoardo Grossi

Infatti, stare lontano dai suoi bambini, dalle famiglie, spegne la magia. Solo se si hanno tanti bimbi l’avventura e la favola hanno inizio. Anche se a volte l’ironia, sempre leggera sul momento attuale ci può sempre stare. Ma alla fine sono tanti gli amici che seguono sempre Adriano Ferraiolo da tutta Italia. In particolare da Cassino. Sempre grazie al suo recitare riaccende la meraviglia. Soprattutto c’è una drammaturgia segreta, che porta tutti a fare parte della scena, al fianco dei burattini della grande famiglia Ferraiolo.

Adriano Ferraiolo e la magia dei suoi burattini ultima modifica: 2021-10-11T09:28:50+02:00 da Angelo Franchitto

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x