I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

CONSIGLI UTILI IN LINEA CON DANIELA

Purificarsi a tavola con il gusto della tradizione

Purificarsi Carciofi

Purificarsi è la parola d’ordine prima dell’estate. Di certo la quarantena causata dal Coronavirus ha aumentato la voglia di sentirci più leggeri e in forma. Come affrontare al meglio questa nuova fase? Beh, iniziando a scegliere bene la nostra alimentazione. La ricetta che vi propongo è la classica carciofi con patate, semplice, naturale e gustosa.

Perché è importante purificarsi

Quando ci purifichiamo cosa succede al nostro corpo? Il fegato, i reni e l’intestino funzionano meglio, così riusciamo a eliminare le cosiddette “tossine” e il risultato è immediato. La pelle è più luminosa, i capelli e le unghie più forti…insomma un vero elisir di bellezza. Ecco una ricetta della tradizione caratterizzata da alcune prelibatezze dell’orto ricche di sostanze depurative e antiaging. Il tutto senza spendere una fortuna e senza impazzire per trovare gli ingredienti. Infondo le cose semplici sono quelle più naturali.

Carciofi e patate

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 4 cuori di carciofi
  • 4 patate medie pelate e tagliate a cubetti
  • 1 spicchi di aglio
  • 1 pugno piccolo di prezzemolo tritato
  • Olio Evo q.b.
  • 4 cucchiaini di Parmigiano Reggiano a lunga stagionatura
  • PROCEDIMENTO: per evitare che anneriscano, lasciare i cuori dei carciofi in ammollo in un contenitore con acqua e limone. Nel frattempo soffriggere leggermente l’aglio in una casseruola. Aggiungere le patate , lascialre cucinare qualche minuto e poi adagiare i cuori carciofi. Aggiungere una tazzina di acqua e lasciare cuocere a fuoco medio con il coperchio e aggiungerne di tanto in tanto per agevolarne la cottura. Il piatto sarà pronto quando le patate risulteranno morbide e cremose. A fine cottura, riempire i piatti e aggiungere ad ogni commensale 1 cucchiaino di Parmigiano Reggiano, prezzemolo, pepe ed erba cipollina se lo si desidera.
  • Il tocco di classe. Buona e sfiziosa, per quel tocco in più è possibile aggiungere dello zafferano. E per impressionare gli ospiti e una depurazione profonda si possono usare le patate viola.

Carciofi e patate: un piatto della tradizione completo e gustoso

I carciofi sono ricchi di cinarina, una sostanza utile a fegato e reni per purificarsi naturalmente. Infatti favorisce la diuresi e la secrezione di bile. Fegato e reni lavorano meglio e noi ci sentiamo meglio. Inoltre i carciofi sono ricchi di fibre, un toccasana per la flora intestinale e per il nostro transito intestinale. Per di più non tutti sanno che le patate sono una ottima fonte di vitamina C, vitamina B6, Magnesio e Potassio, sostanze utili nei cambi di stagione. Contengono carboidrati ma, a differenza della pasta, sono senza il glutine, quindi un piatto gluten free. Il loro alto indice glicemico è modulato dall’olio extravergine di oliva e dalla fibra dei carciofi. Che dire di quelle viola? Il loro colore indica un altissimo contenuto di antocianine, un vero e proprio concentrato antianging. Bellezza, depurazione e prevenzione in un unico pasto che con il Parmigiano diventa piatto unico.

Purificarsi a tavola con il gusto della tradizione ultima modifica: 2020-05-14T09:00:00+02:00 da danielameringolo
To Top