I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

ARTE PERSONAGGI

Loredana Rea una donna dall’animo artistico

Loredana Rea Amore Per L'arte

Loredana Rea, storico e critico d’arte è anche docente di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia. Inoltre è direttore dell’Archivio e del Centro di Documentazione del Libro d’Artista di Cassino. Si parla di una donna impegnata e che lavora per promuovere l’arte e la cultura sul territorio.

Loredana Rea e il suo impegno sul territorio

Direttore dell’Archivio e del Centro di Documentazione del Libro d’Artista di Cassino è la storica e critica d’arte Loredana Rea. Si parla di una donna impegnata e di successo. Infatti, dirige anche il Centro di Ricerca di Arti Visive Fuori Centro di Roma. A dire la verità, dal 2004, la Rea è curatrice del Premio Internazionale di Incisione C’Arte ad Arte per il Museo Civico di Sora. Inoltre, dal 2006, è curatrice per La Fondazione Banca del Monte di Foggia di TraCarte. Qui si occupa della Rassegna Biennale di Opere in Carta. Come detto, Loredana Rea è costantemente impegnata in diverse collaborazioni a sostegno dell’arte. Soprattutto ricordiamo le sue collaborazioni con diverse riviste specializzate e giornali, tra cui:

  • Cahiers d’Art,
  • Dismisura,
  • Il Mattino,
  • Ciociaria oggi,
  • L’inchiesta,
  • Artart,
  • Extrart,
  • Il piede e l’orma.

Il suo è un impegno per il territorio. Per questo ha pubblicato volumi che parlano di architettura come modo per dare nuova vita alla memoria della provincia di Frosinone. Ha così parlato del nostro territorio e delle radici storiche di Frosinone.

Loredana Rea punta sull’Accademia delle Belle Arti

Aumentare il numero di giovani con la passione dell’arte è uno degli obiettivi del suo lavoro. Loredana Rea come direttrice dell’Accademia delle belle arti di Frosinone, punta sul potenziamento dell’offerta formativa. Questo anche in funzione delle necessità che c’è sul nostro del territorio di riuscire a fare rete con le altre realtà culturali. In primo luogo il territorio ha bisogno di giovani che si appassionino alla cultura. Per la Rea si tratta di un aumento che avviene in maniera naturale. Ma è anche un processo che va di pari passo con il potenziamento dell’offerta formativa.

Loredana Rea Arte
Loredana Rea è direttrice dell’Accademia delle Belle Arti di Frosinone.

L’accademia per la sua direttrice, inoltre, va formulata anche in funzione delle necessità del territorio. Infatti non servono solo talenti ma anche professionisti. La provincia di Frosinone, compresa l’area di Cassino, vive un periodo di crisi economica e di lavoro. Proprio per questi motivi, la cultura può avere un impatto per la ripresa del territorio. Per riuscirci bisogna però gestire la cosa con professionalità. Con questa stessa logica la Rea vuole che si realizzi una rete sistemica con tutte le istituzioni culturali locali.

La Biennale del Libro d’Artista, Città di Cassino

Loredana Rea dal 2004 al 2011 è stata direttrice dell’Archivio e del Centro di Documentazione del Libro d’Artista di Cassino. Particolarmente interessante è la Biennale del Libro d’Artista, “Città di Cassino”. Un appuntamento culturale da tempo ormai salito alla ribalta nazionale ed internazionale. Infatti l’iniziativa gode del patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lazio e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Allo stesso modo, il Comune di Cassino lavora per colmare la carenza di appuntamenti continuativi volti a valorizzare questo tipo di produzione. Infatti, di solito è l’Abbazia di Montecassino, che con il suo importantissimo nucleo propulsivo, da diversi anni dedica una parte delle sue attività culturali alla Biennale Libro d’Artista.

Loredana Rea Libro Dartista
Loredana Rea si occupa della Biennale Libro d’Artista “Città di Cassino”

Particolarmente interessante è il fatto che i libri che partecipano alla Biennale di Cassino non sono libri tradizionali. Soprattutto il testo viene curato con piccoli particolari. Si parla di oggetti d’arte, realizzati in esemplari unici o limitati. Allo stesso modo si utilizzano anche altri materiali come:

  • terracotta,
  • metallo,
  • stoffa,
  • plastica,
  • legno,
  • vetro,
  • ecc.

Così da riuscire a veicolare messaggi diversi rispetto a quelli tradizionalmente legati alle parole. Tuttavia i libri mantengono sempre l’aspetto tradizionale, anche se cambia la struttura e la funzione.

Loredana Rea una donna dall’animo artistico ultima modifica: 2020-03-09T09:00:00+01:00 da Angelo Franchitto
To Top