I CASSINATI RACCONTANO CASSINO

itCassino

CONSIGLI UTILI IN LINEA CON DANIELA

Dolci di Pasquetta: 2 ricette light che vi faranno impazzire

Dolci di Pasquetta Sbriciolona Rivisitata

I dolci a Pasquetta sono un must, anche al tempo del Coronavirus. La difficoltà maggiore sta nel reperire gli ingredienti della tavola pasquale, visto che fare la spesa è diventato logisticamente difficile. Ma anche nel non strafare con le kcal al fine di evitare di sentirsi ulteriormente appesantiti dai kg in eccesso presi durante il lockdown. Come fare a non rinunciare a quella irrefrenabile voglia di dolce? Ecco due dolci a basso costo, che in questo periodo non fa mai male, facilissimi e veramente buoni!

I dolci della Pasquetta a casa diventano light

Quando a casa ci sono pochi indispensabili ingredienti ciò che conta è la fantasia. Scopriamo insieme 2 dolci al cucchiaio !

Dolci light: Sbriciolona al cucchiaio

Pasquetta Yogurtino 2
  • INGREDIENTI per 1 persona:
  • 1-2 biscotti integrali sbriciolati
  • 4 cucchiai di ricotta vaccina
  • Cannella in polvere q.b.
  • 1 quadratino di cioccolato fondente al 99%
  • Pera q.b.
  • PROCEDIMENTO: Sbucciate la pera e tagliatela a dadini, poi aggiungete qualche goccia di limone per evitare che annerisca. Nel frattempo prendete i biscotti integrali e sbriciolateli con il frullatore, oppure adagiateli sulla carta da forno e sbriciolateli passandoci sopra il mattarello. In un bicchiere adagiate i biscotti sbriciolati e sopra la ricotta che è stata precedentemente mescolata con la cannella. Dopodiché aggiungete al composto le fette di pera e il quadratino di cacao grattugiato. Se volete rendere più appetitosa la sbriciolona e magari avete a casa della frutta in più, potete aggiungervi sopra fragole, bacche di goji e lamponi. Et voilà il gioco è fatto!

Proprietà nutrizionali

Questo dolcetto di fine pasto, o magari della colazione, ha un basso indice glicemico. Infatti, la fibra della pera e del biscotto integrale, abbassano notevolmente l’assorbimento degli zuccheri. Quindi la mia sbriciolona rivisitata va bene se stiamo cercando di non prendere peso o in caso di un lieve malfunzionamento del metabolismo degli zuccheri. Il cioccolato fondente è ricco di antiossidanti e nello specifico di epicatechina, quindi un alleato antiaging. Ovviamente se di ottima qualità e al 99%! Il cioccolato, inoltre, In questi giorni di quarantena, può essere un valido alleato contro in cattivo umore. Perché? Ma perché, oltre ad essere buono, ci fa aumentare la serotonina, il cosiddetto ormone del buon umore. Attenzione, se soffri di intestino irritabile prima di cimentarti in questa delizia parlane con il tuo medico e con il tuo dietista o nutrizionista di rifermento.

Yogurtino extra light

Pasquetta Mirtilli
  • INGREDIENTI per una persona:
  • 1 vasetto di yogurt greco al 2% di grassi
  • 1 sacchetto di mandorle tritate o di mandorle pelate da tritare
  • farina di cocco q.b.
  • 1 banana q.b.
  • PROCEDIMENTO: adagiate in una coppetta trasparente 2-3 cucchiai di yogurt e iniziare con spolverare uno spesso strato di farina di cocco. Proseguire con uno spesso strato di mandorle tritate e poi un altro strato di banana a fette e ricominciare con lo yogurt fino al raggiungimento del bordo della coppetta. Guarnire a piacere, magari con una spolverata di cacao amaro o granella di nocciole oppure con una manciata mirtilli rossi.

Proprietà nutrizionali

Oltre ad essere veramente appagate dal punto di vista estetico, anche questo dolcetto aiuta ad aumentare il buon umore, come? Semplice : la banana è ricca di triptofano e le mandorle di magnesio. Un vero e proprio elisir di relax. Inoltre lo yogurt greco è un latte fermentato che aiuta il benessere intestinale ed è tollerato anche da chi è intollerante al lattosio. Nella versione vegana puoi usare lo yogurt di riso, che però potrebbe avere degli zuccheri in più rispetto al mio yogurtino originale proposto. Il cocco, d’altraparte, è ricco di vitamine e minerali, utilissimi in questo cambio stagione per non sentire la stanchezza della primavera e delle giornate chiusi in casa. I mirtilli fanno bene alla circolazione e rendono questo yogurtino ancora più elegante e goloso.

Pasquetta a casa ma con il sorriso

Queste due ricette sono state pensate per chi non sa fare i dolci e magari vivo da solo, ma non vuole rinunciare alla coccola del dolce a fine pasto. Oppure per chi ha voglia di qualcosa di fresco e appetitoso ma senza sentirsi gonfio e in colpa perché a causa della quarantena ha preso qualche kilo di troppo. Un augurio speciale di buona Pasqua a noi che restiamo a casa e a chi è la fuori a combattere questo nemico invisibile.

Dolci di Pasquetta: 2 ricette light che vi faranno impazzire ultima modifica: 2020-04-13T09:00:00+02:00 da danielameringolo
Commenti
To Top